COLTIVARE LA GIOIA ~ Una serata di pratica per risvegliare il cuore - Go as a river
COLTIVARE LA GIOIA è un incontro di mindfulness aperto a chiunque desideri meditare sulla possibilità di introdurre un maggior senso di gioia nella propria vita. Si terrà a Milano giovedì 14 Giugno, conduce Valentina Giordano.
gioia
53219
page-template-default,page,page-id-53219,cookies-not-set,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,borderland-ver-1.16, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,,grid_1300,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
COLTIVARE LA GIOIA

Una serata di pratica per risvegliare il cuore

La gioia è la canzone di un cuore risvegliato e nella pratica è considerata una delle quattro Dimore Divine. Spesso la intendiamo erroneamente come una qualità episodica, ma al contrario la gioia rappresenta un modo di incontrare la vita. Non è necessario aspettare che tutte le difficoltà svaniscano per farne esperienza, perché la gioia non è la negazione del dolore, ma un’inclinazione del cuore ad ammorbidirsi e attenuare le difficoltà. Quando impariamo a coltivarla con sollecitudine, senza affidarla al caso, questa qualità cresce e ci connette alla bellezza della vita, al punto da poter gioire anche per la gioia degli altri.

COLTIVARE LA GIOIA è un incontro di mindfulness aperto a chiunque desideri meditare sulla possibilità di introdurre un maggior senso di gioia nella propria vita. Non è necessario avere già un’esperienza di pratica, la serata è aperta anche ai principianti assoluti.

QUANDO: Giovedì 14 Giugno 2018 dalle 19.45 alle 21.00

DOVE: Tomorò, viale Lazio 26, Milano (MM Porta Romana)

CONDUCE: Valentina Giordano, Mindfulness & MBSR Teacher del Center for Mindfulness della University of Massachusetts Medical School. Conduce ciclicamente il programma MBSR per la riduzione dello stress, ha una rubrica sulla 27esimaora del Corriere della Sera ed è autrice per Sperling & Kupfer del libro di mindfulness “I GENITORI PERFETTI NON ESISTONO”.

COSTO: 15 euro a persona

INFO E ISCRIZIONI: info@goasariver.com

I posti sono limitati, occorre prenotarsi!