MBSR TEENS WINTER 2018 ~ Programma intensivo di mindfulness per adolescenti - Go as a river
MBSR TEENS è un percorso intensivo di mindfulness per adolescenti dai 13 ai 18 anni che li aiuta a crescere con consapevolezza, coraggio e fiducia.
mbsr teens
52762
page-template-default,page,page-id-52762,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,borderland-ver-1.15, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,,grid_1300,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
MBSR TEENS WINTER 2018

Programma intensivo di mindfulness per adolescenti

L’adolescenza è una fase molto ricca e affascinante della crescita, un momento in cui ragazzi e ragazze si trovano alle prese con le richieste della scuola, il corpo che cambia, le relazioni talvolta delicate con i propri pari o i genitori, mentre una vera e propria tempesta è in atto nel corpo, nella mente e nel cuore.

MBSR TEENS è un percorso intensivo di mindfulness rivolto a ragazze e ragazzi dai 13 ai 18 anni, in 8 incontri che si terranno tutti i martedì pomeriggio nell’inverno 2018 (vedi più sotto per il calendario completo).

Il classico Programma MBSR (Mindfulness Based Stress Reaction) – mantenendo viva la sua essenza e gli elementi di base che lo rendono il percorso intensivo di mindfulness con la maggiore validazione scientifica al mondo – è qui adattato ai teenagers per aiutarli a creare un sano senso del sé, sviluppare la regolazione emotiva e il controllo degli impulsi e gestire al meglio le sfide della loro età.

La mindfulness li aiuta a coltivare un’attenzione stabile e prolungata, senza distrarsi, a dare il giusto valore alle pause e renderle davvero rigeneranti, ad ascoltarsi di più, incontrando le emozioni senza farsi portare via, infine ad avere più fiducia in sé stessi e a rimanere centrati e meno nervosi durante le verifiche e le prove della vita.

Nell’ultimo straordinario documentario “Release” realizzato da Julie Bayer Salzman (formata con Mindful Schools) e il regista Josh Salzman, i protagonisti sono proprio pre-teens e teens alle prese con lo stress tipico della loro età. Date un’occhiata!

Scopriremo insieme come rispondere in maniera appropriata e creativa allo stress, creando le condizioni di una mente spaziosa e un cuore fiducioso, imparando a gestire il “foggy brain” (“cervello annebbiato”).

INCONTRO 1: Un Solo Morso, un Bel Respiro

INCONTRO 2: Cominciare di Nuovo

INCONTRO 3: Osservare i Pensieri, Incontrare la Mente Ostile

INCONTRO 4: Emozioni Difficili ed Esperienze Spiacevoli

INCONTRO 5: Rispondere vs Reagire: Buche e Strade Alternative

INCONTRO 6: Saper Comunicare

INCONTRO 7: Loving-Kindness: Incontrare il Cuore Gentile

INCONTRO 8: Lo Spazio tra l’Espirazione e l’Inizio di un Nuovo Respiro

CALENDARIO: Incontro gratuito di orientamento, aperto a genitori e ragazzi:

  • martedì 16 gennaio 2018 alle 18.00, con conclusione alle 19.00

Successivi 8 incontri tutti i martedì dalle 18.00 alle 19.00:

  • 23 e 30 gennaio 2018
  • 6, 13 e 27 febbraio 2018
  • 6, 13 e 20 marzo 2018

DOVE: Redooc, viale Sabotino 22, Milano (MM Porta Romana)

CONDUCE: Valentina Giordano, Mindfulness & MBSR Teacher del Center for Mindfulness della University of Massachusetts Medical School, si è formata all’insegnamento della mindfulness per bambini e adolescenti con Mindful Schools e Amy Saltzman. Insegna in diverse scuole internazionali di Milano, ha una rubrica sulla 27esimaora del Corriere della Sera e il suo libro di mindfulness per genitori è in uscita nel 2018.

Info, costi e prenotazioni all’incontro di orientamento: info@goasariver.com

TESTIMONIANZE 

 

–> La mindfulness mi ha insegnato a non guardare più indietro né avanti, ma a vivere il momento. Impara ad apprezzarti!

Martina, 13 anni

 

–> Intimità, tranquillità, focus, maggiore comprensione del momento, un senso di pace, consapevolezza di ciò che mi è intorno e dentro di me.

Ginevra, 17 anni

 

–> Mi porto dietro una nuova consapevolezza che deriva dall’aver compreso le priorità della mia vita, perché con la pratica mi sono conosciuta di più e ho ristabilito un ordine delle priorità.

Lucia, 17 anni

 

–> Cosa mi porto a casa? La vita e dei modi per affrontarla. La mindfulness ti insegna a fermarti, mi ha aiutato ad affrontare cose che non sarei riuscita a risolvere.

Zelda, 13 anni

 

–> La mindfulness può esserti utile in qualsiasi circostanza: per rimanere presenti durante le verifiche, per evitare che i pensieri ti facciano togliere la concentrazione, oppure essere semplicemente consapevoli quando si è in un bel posto e godersi al meglio la situazione. Ti fa capire l’importanza del semplice ascolto e del silenzio. Ti rende consapevole del corpo.

Chiara, 17 anni