IL DONO DEL MOMENTO PRESENTE

Nadia B.

MBSR

 

Ti preoccupi troppo per ciò che era e sarà. C’è un detto: ieri è storia, domani è un mistero ma oggi è un dono. Per questo si chiama presente!

 

Ma da dove è tratta questa bellissima frase, così vera e che ti tocca nel profondo del cuore? Chi l’ha scritta, un maestro zen?

 

Ebbene no, è tratta dalla semplice genialità di un cartone animato per bambini che mi ha insegnato molto: “Kung Fu Panda”. L’ho visto la prima volta proprio prima di iniziare il mio MBSR a febbraio e la pratica mi ha aiutata a capirne il vero significato.

 

Questa frase così semplice mi ha accompagnata in tutti questi mesi e proprio la pratica costante, mi ha insegnato a vivere qui e adesso, in questo momento.

 

Questo mantra e la meditazione mi hanno cullata, confortata, fatto piangere, fatto risvegliare e tanto altro. Questi due compagni che mi hanno accompagnata in questo cammino, che mi ha insegnato a rallentare, a volermi bene, a farmi amare e aiutare dagli altri, a lasciar andare il giudizio spietato – soprattutto verso Wonder Nadia.

 

Per la prima volta nella mia vita mi sono presa cura di me stessa, accettando le mie vulnerabilità, coltivando la fiducia senza controllare e aggiustare troppo le cose sbagliate.

 

Caro presente, per fortuna che ti ho incontrato e stretto la mano in questo modo semplice come solo i bambini sanno fare.

Valentina Giordano

Mindfulness & MBSR Teacher del Center for Mindfulness della University of Massachusetts Medical School, Valentina pratica e insegna con entusiasmo rivolgendosi ad adulti, bambini, adolescenti, scuole e aziende. Conduce ciclicamente il programma MBSR per la riduzione dello stress, ha una rubrica sulla 27esimaora del Corriere della Sera ed è autrice per Sperling & Kupfer del libro di mindfulness “I GENITORI PERFETTI NON ESISTONO”.

No Comments

Post a Comment