Welcome to the river

Benvenuto in go as a river,
il progetto di mindfulness a cura di Valentina Giordano

COME UNA MATRIOSKA

Marco D., 16 anni

Mindfulness a Scuola

L’oggetto che più rappresenta il mio percorso di Mindfulness è la matrioska, perché ha saputo aiutarmi a scoprire e a conoscere meglio me stesso.

Ho scelto la matrioska anche per altri due motivi: il primo riguarda lo stupore e la curiosità di questo progetto, lezione dopo lezione, e quindi il continuare a rimuovere “pezzi grandi” per vedere poi quanto sia piccola la bambolina.

Il secondo motivo riguarda sempre lo stupore in noi stessi, infatti pur sapendo che sarà sempre la stessa bambolina, la voglia di scoprirci è sempre grande.

La mia difficoltà maggiore è stata la mancanza di tempo per poter praticare e il rimanere fermi, che comunque pian piano si è alleviato.

Il beneficio maggiore lo sento durante le lezioni scolastiche quando la mente, e quindi l’attenzione, divaga. Il beneficio è quindi quello di portare la mente al presente, alla lezione in corso.



  • UN ANNO DA RICORDARE

    Qualcuno che amavo una volta mi regalò una scatola piena di oscurità. Mi ci vollero anni per capire che anche quello era un dono. ~ Mary Oliver Ho un piccolo rituale a cui amo dedicarmi, ogni anno, negli ultimi giorni dell’anno.  Metto tutto in pausa per un’intera giornata – niente appuntamenti,......

  • SOLO PER ME

    E se una poesia fosse solo per me?E se fossi un pubblico sufficiente perché sono io,Perché questa persona qui è viva, in carne e ossa,È cosciente, ha sentimenti… questo conta?E se questa persona fosse importante non solo per cosaPuò fare nel mondoMa perché è parte del mondoE ha un......

  • INIZIA AD AVVICINARTI

    Inizia ad avvicinarti,non fare il secondo passo,o il terzo,inizia dal primo,avvicinatial passoche non vuoi fare. Inizia con il terrenoche conosci,il terreno pallidosotto i tuoi piedi,il tuomodo di cominciarela conversazione. Inizia con la tuadomanda,lascia andare le domande degli altri,lascia che non soffochino qualcosa disemplice. Per ascoltarela voce dell’altro,seguila tua......