Welcome to the river

Benvenuto in go as a river,
il progetto di mindfulness a cura di Valentina Giordano

TORNARE A CASA

Sara
MBSR One on One

 

Ripenso a tutto il percorso MBSR e quello che provo è commozione e un’immensa gratitudine per un’esperienza che mi è rimasta nel cuore e che, in una parola, mi ha riportato a Casa.
Mi sono iscritta al corso in un momento della mia vita in cui mi sentivo particolarmente stressata tra lavoro, famiglia e continue richieste esterne; mi sentivo sballottata tra pensieri, preoccupazioni e cose da fare, sentivo che mi stavo perdendo e ho sentito la necessità di ritrovare un centro. Pensavo che la mindfulness mi avrebbe aiutata a rilassarmi e essere più “saggia”.

 

In realtà ciò che ho avuto è stato molto di più:

Ho imparato a “sedermi sulla riva del fiume” e osservare con curiosità e non giudizio il turbine di pensieri che si agitava nella mia mente; a volte sono riuscita a guardare questi pensieri con gentilezza. Ho sperimentato che i miei pensieri sono solo pensieri e non realtà e che le mie emozioni sono passeggere e impermanenti e che anche la più intensa rabbia, come la più intensa gioia, arriva, passa e se ne va. Che posso attingere al mio spazio interiore per rispondere agli eventi, anziché reagire in automatico.

 

Ho imparato che è molto difficile a volte chiudere gli occhi e osservare quello che c’è, specialmente se quello che c’è in quel momento è qualcosa di doloroso o spiacevole, ma ho scoperto che posso guardare a tutto quello che c’è con gentilezza e compassione. Che “il fango è solo fango e l’erba è solo erba”.

 

Ho riscoperto la pazienza.

 

In alcuni momenti ho sentito che potevo volermi bene, provare gratitudine per il mio corpo e per il suo instancabile lavoro. Gli incontri settimanali sono diventati un appuntamento atteso in cui dedicavo finalmente del tempo a me, accogliendo piano piano che tutto è perfetto come è e che posso fidarmi di me e nutrire intenzionalmente il mio cuore con ciò che mi fa bene.

 

Il mio percorso, respiro dopo respiro, mi ha riportato a riconnettermi con la parte più autentica di me. Mi ha riportato a Casa.



  • UN ANNO DA RICORDARE

    Qualcuno che amavo una volta mi regalò una scatola piena di oscurità. Mi ci vollero anni per capire che anche quello era un dono. ~ Mary Oliver Ho un piccolo rituale a cui amo dedicarmi, ogni anno, negli ultimi giorni dell’anno.  Metto tutto in pausa per un’intera giornata – niente appuntamenti,......

  • SOLO PER ME

    E se una poesia fosse solo per me?E se fossi un pubblico sufficiente perché sono io,Perché questa persona qui è viva, in carne e ossa,È cosciente, ha sentimenti… questo conta?E se questa persona fosse importante non solo per cosaPuò fare nel mondoMa perché è parte del mondoE ha un......

  • INIZIA AD AVVICINARTI

    Inizia ad avvicinarti,non fare il secondo passo,o il terzo,inizia dal primo,avvicinatial passoche non vuoi fare. Inizia con il terrenoche conosci,il terreno pallidosotto i tuoi piedi,il tuomodo di cominciarela conversazione. Inizia con la tuadomanda,lascia andare le domande degli altri,lascia che non soffochino qualcosa disemplice. Per ascoltarela voce dell’altro,seguila tua......