Welcome to the river

Benvenuto in go as a river,
il progetto di mindfulness a cura di Valentina Giordano

UN IMPEGNO RIGENERANTE

Sarah  P. R.

MBSR

 

 

Ricordo perfettamente quando ero in metro il primo sabato mattina che sono andata a fare mindfulness. Seduta come dal dottore, in attesa, in balia dei miei pensieri: ma che cosa stai facendo? L’ennesimo corso, eh? Per ridurre lo stress? Ma se per arrivare qui hai già fatto mille giochi d’incastri: la mindfulness sarà l’ennesimo impegno che ti prendi.

 

 

Vero. La mindfulness è un impegno, il mio nuovo impegno, totalizzante e rigenerante. Mi sono seduta sul tappetino e tutto era lí, vero, ma io non ero i miei pensieri, non ero il gioco di incastri, non ero il corso. Ero respiro e suoni. Cuore e mente. Ero presente.

 

 

Non ci sono tante parole per spiegare cosa si prova quando ti concentri mentre cammini, capisci e ti ricordi il nome di una persona alla prima stretta di mano, assaggi con gusto un piatto di pasta come se non lo avessi mai provato prima. Accade. E quando provi la sensazione di star bene, decidi che questa è la cosa giusta per te. Anche quando stai male.

 

 

La mindfulness mi ha insegnato ad esserci, sempre e comunque, con tutta me stessa, nelle situazioni della mia vita e il respiro mi ha aiutato a far pace coi pensieri ripetitivi, quelli che ti tormentano e non se ne vanno. Ci sono ancora, ma cerco di guardarli come se non fossero proprio i miei.

 

 

Ho scoperto quindi un nuovo modo di approcciarmi alle cose, un po’ più leggero, seppur consapevole, un po’ meno aggressivo e istintivo, seppur empatico. Conoscere la mindfulness è come incontrare un amico che ti capisce, con cui hai un gran feeling, che ti fa stare bene: non puoi più farne a meno.

 

 



  • INIZIA AD AVVICINARTI

    Inizia ad avvicinarti,non fare il secondo passo,o il terzo,inizia dal primo,avvicinatial passoche non vuoi fare. Inizia con il terrenoche conosci,il terreno pallidosotto i tuoi piedi,il tuomodo di cominciarela conversazione. Inizia con la tuadomanda,lascia andare le domande degli altri,lascia che non soffochino qualcosa disemplice. Per ascoltarela voce dell’altro,seguila tua......

  • RIPOSARE NELLE COSE COME SONO

    Una cosa è certa: le notti sono tante quanti i giorni e nel corso dell’anno la loro durata si equivale. Neppure la vita più felice è priva di una misura di tenebra, anzi la parola stessa “felicità” perderebbe significato se questa non fosse controbilanciata dalla tristezza. È......

  • DIVENTARE ISOLA

    La solitudine può essere una tremenda condanna o una meravigliosa conquista.  ~ Bernardo Bertolucci ASCOLTARSI C’è un aspetto del mio cammino interiore che non smette mai di sorprendermi, ed è la continua evoluzione di tutte le parti di me. La parte che osserva, che nel tempo......