Welcome to the river

Benvenuto in go as a river,
il progetto di mindfulness a cura di Valentina Giordano

UN PERCORSO CHE TI RISVEGLIA A TE STESSO E ALLA VITA

Monica M., Parigi

Online MBSR

 

 

Mi sono avvicinata al programma MBSR dopo aver fatto varie esperienze di meditazione di tipo buddhista. Non sapevo molto di questo programma, avevo solo letto qualche articolo su internet in proposito. Mi bastava sapere che insegnava a fare della meditazione una pratica semplice e quotidiana, per riuscire a integrarla nella vita di tutti i giorni, e inoltre che aveva avuto degli ottimi (e comprovati) risultati sulla riduzione dello stress e diversi benefici per la salute fisica e mentale.

 

 

In effetti, quello che ho apprezzato di questo percorso, è stato soprattutto l’aspetto pratico e semplice con cui si abborda la meditazione, senza farne una questione esclusivamente spirituale ma un vero e proprio stile di vita. Alla fine, ognuno di noi cerca una forma di felicità. Tutti vogliamo essere felici e stare bene. E la meditazione di piena coscienza è un metodo semplice, efficace e “senza controindicazioni” che ti aiuta a vivere la vita con più attenzione, consapevolezza e quindi con maggiore profondità. La vera trasformazione per chi intraprende questa strada sarà il modo di affrontare e di confrontarsi con le difficoltà della vita.

 

 

In questo senso, per me i migliori insegnamenti e benefici che ne ho tratto sono stati l’attenzione e l’ascolto degli altri, l’accettazione senza giudizio e la gratitudine per tutte quelle piccole e grandi cose della vita che spesso diamo per scontate. Inoltre ho capito l’importanza di essere “gentili” con sé stessi, la meditazione come lo yoga non è una competizione. Ognuno ha il suo ritmo e i suoi tempi, ma è importante essere costanti sulla durata. In breve, questo percorso ti “risveglia” a te stesso, agli altri e alla vita.

 

 

Grazie a te, Valentina, per averci accompagnati in questa esperienza dove le sorprese continuano ad arrivare anche quando il corso è finito. L’ultimo incontro è stato molto emozionante, nonostante uno schermo ci separasse tutti, l’energia e le emozioni sono passate attraverso e penso che le porteremo nei nostri cuori a lungo.

 

 

 



  • INIZIA AD AVVICINARTI

    Inizia ad avvicinarti,non fare il secondo passo,o il terzo,inizia dal primo,avvicinatial passoche non vuoi fare. Inizia con il terrenoche conosci,il terreno pallidosotto i tuoi piedi,il tuomodo di cominciarela conversazione. Inizia con la tuadomanda,lascia andare le domande degli altri,lascia che non soffochino qualcosa disemplice. Per ascoltarela voce dell’altro,seguila tua......

  • RIPOSARE NELLE COSE COME SONO

    Una cosa è certa: le notti sono tante quanti i giorni e nel corso dell’anno la loro durata si equivale. Neppure la vita più felice è priva di una misura di tenebra, anzi la parola stessa “felicità” perderebbe significato se questa non fosse controbilanciata dalla tristezza. È......

  • DIVENTARE ISOLA

    La solitudine può essere una tremenda condanna o una meravigliosa conquista.  ~ Bernardo Bertolucci ASCOLTARSI C’è un aspetto del mio cammino interiore che non smette mai di sorprendermi, ed è la continua evoluzione di tutte le parti di me. La parte che osserva, che nel tempo......